La Locanda della stazione si trova a circa cento metri dalla stazione ferroviaria e dalla stazione delle autocorriere, sul viale che conduce al centro storico di Pavia.
L'edificio che ospita la locanda è stato costruito dalla nostra famiglia nel 1934, con una facciata rivestita in marmo verde alpi e travertino. Entrando nel palazzo, si può notare come il motivo geometrico del rombo sia presente in molti ornamenti: sul massiccio portone in quercia, nei multicolori mosaici dei pavimenti, nelle decorazioni in stucco dei soffitti, nelle plafoniere originali in opaline. Anche l'uso di ampie vetrate colorate nell'androne e sulle scale ed i colori pastello delle pareti e dei soffitti contribuisce a creare un'atmosfera ricca di fascino.
L'edificio è dotato di ascensore che, pur conservando gli eleganti cancelli in ferro battuto dell'epoca, è stato recentemente ammodernato e tecnologicamente aggiornato.
Gli appartamenti che ospitano la Locanda sono stati completamente ristrutturati e presentano raffinate rifiniture con pavimenti in mosaico e parquets in rovere di Slavonia, soffitti con decorazioni in stucco, finestre con ottimo isolamento termo/acustico ed arredamenti originali di inizio '900.
Alcune camere sono dotate di bagno privato, altre utilizzano il bagno comune al piano; tutte le camere sono dotate di televisore e la maggioranza dispone di climatizzatore.
Per l'eccellente posizione, la Locanda offre un confortevole soggiorno per studio, lavoro, turismo o per l'assistenza a degenti presso le strutture ospedaliere della città.